tavola STROZZI
La cosiddetta Tavola Strozzi è probabilmente la più importante immagine di Napoli del XV secolo. Tempera su tela di 82 x 245 cm. è attualmente conservata al Museo di Capodimonte e per decenni è stata ospitata da quello di San Martino, da quando fu rinvenuta nel 1901 a Palazzo Strozzi di Firenze.
Segnalata dal Croce nel 1904, essa fu interpretata come la rappresentazione del “Trionfo Navale per Lorenzo de’ Medici” giunto a Napoli nel 1479 per stipulare il trattato di pace con re Ferrante, con gli auspici di Filippo Strozzi.
Luogo del ritrovamento, arredo architettonico, clima festoso e stile pittorico sembrarono confermare l’interpretazione crociana, tuttavia, di lì a qualche anno lo Spinazzola ci dà un’altra interpretazione, storicamente più attendibile ed ancor oggi accettata, si tratterebbe del Rientro Trionfale della flotta aragonese dopo la vittoria riportata contro il pretendente al trono Giovanni d’Angiò.
La data dell’evento, accaduto al largo dell’Isola di Ischia è 7 luglio 1465.
Spinazzola si avvale di un’accurata analisi vessillologica che gli consente di individuare le famiglie degli armatori e le gerarchie tra esse, tanto tra i vincitori che tra gli sconfitti che tornano con le bandiere ammainate.
Se la datazione dell’evento non è stata se non per breve tempo oggetto di controversie, la data di realizzazione del dipinto per molti aspetti lo è ancora oggi.
Raffaello Causa, riscontrando difformità pittoriche tra la metà destra e la sinistra della tavola data la sinistra intorno al 1480 e attribuendola al napoletano Colantonio e ipotizza un completamento, di poco successivo ad opera di un pittore fiorentino.
Roberto Pane, viceversa, riscontra un’unicità stilistico-formale e spiega la maggiore precisione dei dettagli e la lieve sproporzione dimensionale della parte sinistra come un’esaltazione delle architetture aragonesi rispetto a quelle di epoca sveva e data l’opera intera immediatamente a ridosso dell'evento illustrato.

Approfondiamo:

VISIONA LA TAVOLA in alta risoluzione - (1200X354)

DOC - Le avventure Storiografiche della Tavola Strozzi di Mario Del treppo

 

 

speciali